Solo Moda Sostenibile - Podcast - denim

EP 15: Denim e sostenibilità, un binomio possibile

Chi di noi non ha nel proprio armadio almeno un paio di jeans? Eppure il loro costo ambientale rappresenta il rovescio della medaglia di un sistema di produzione che ha un grosso impatto legato soprattutto all’uso del cotone e delle sostanze chimiche necessarie per produrre il denim. Ne parleremo anche con l’ospite di questo episodio: […]

EP14: Econyl, il nylon rigenerato e 100% circolare

E’ stato il nylon la prima fibra sintetica al mondo ed è anche stata tra le prime ad affrontare la sfida della circolarità. E’ stata l’italiana Aquafil a mettere a punto Econyl, il nylon rigenerato e 100% circolare. Un successo che è arrivato dopo anni di lavoro, come ci racconta Giulio Bonazzi, amministratore delegato di […]

EP13: Lino e canapa: alla scoperta di due fibre naturalmente sostenibili

Il lino e la canapa sono due delle fibre naturali più antiche, usate dall’uomo da migliaia di anni: a volte per fare innovazione si devono recuperare materiali del passato, che però possono essere interpretati in una maniera contemporanea. E’ un po’ la storia del lino e della canapa, due fibre naturalmente sostenibili, che sono al […]

La pelle vegetale fatta con la fibra di ananas: si chiama Piñatex ed è pronta a conquistare il mercato

Vestirsi di ananas? Non è un’utopia. Basta scegliere il tessuto Piñatex, quello che si sta affermando come “pelle vegetale”. Recuperando una antica tradizione delle Filippine, una start up londinese cinque anni fa iniziò a sperimentare l’uso della fibra estratta dalle piante di ananas per realizzare un materiale innovativo, che velocemente ha attirato l’attenzione del mercato […]

EP12: La magia dell’upcycling: trasformare gli scarti in qualcosa di unico

Si chiamano deadstock e sono quelle grandi quantità di tessuti e capi invenduti che sono il segno più evidente di uno dei mali del modello di business attuale della moda: la sovrapproduzione. Un problema che con il Coronavirus diventerà ancora più evidente. Ci sono dei designer che però trasformano in ricchezza quello che per altri […]

Vestiti di ginestra: una fibra naturale recuperata dalla nostra storia

Quale immagine racconta meglio la primavera in Italia delle colline tinte di giallo dalle piante di ginestra? Una pianta che non solo è bellissima, ma che è anche molto utile e che potrebbe rappresentare una delle fibre tessili del futuro. Già in passato ha svolto un ruolo centrale e adesso questa fibra è pronta ad […]

Supply chain Coronavirus

EP11: Lavorare per il fast fashion in tempi di Coronavirus

Siamo nel bel mezzo di una pandemia mondiale, il mondo è bloccato. Chi sarà a pagare il conto per questa grave situazione? Stiamo sentendo parlare sempre più spesso dell’impatto negativo che il Coronavirus sta avendo sulla catena di fornitura dell’abbigliamento: ma come funziona la supply chain del fast fashion? Ne parleremo con l’ospite di questo […]

Leggero come il marmo: il tessuto sostenibile Fili Pari

Un tessuto leggero come il marmo: sembra una cosa senza senso. Invece è proprio questo il punto centrale dell’innovazione sostenibile di Fili Pari, la start up nata dall’impegno di Alice Zantetedeschi e Francesca Pievani. Le due fondatrici sono infatti riuscite a utilizzare la polvere di marmo per realizzare un microfilm che può essere accoppiato con […]

EP10: Collaborative Fashion Consumption e i nuovi modelli di business della moda sostenibile

Di sharing economy abbiamo sentito parlare tutti: dalle case alla mobilità, la condivisione è il nuovo mantra dei nostri tempi. Ma si possono condividere anche i propri vestiti? Assolutamente si. Il fenomeno si chiama Collaborative Fashion Consumption e ci sono molti esempi interessanti non solo all’estero, ma anche in Italia. Ad esempio VIC, Very Important […]

Le donne invisibili che lavorano nel mondo del fast fashion

Sono donne circa l’80% dei lavoratori mondiali del fashion e sono le donne anche i soggetti più deboli all’interno di questa enorme industria globale. La maggioranza dei capi di abbigliamento che indossiamo sono realizzati in stabilimenti produttivi di confezione che sono localizzati in Bangladesh, India, Cina e Filippine. Qui lavorano donne che nella maggioranza dei […]